Altre Sezioni


Tasse e Tributi

Polizia Locale

Raccolta Differenziata

Famiglia e Figli

Scuola ed Istruzione

Urbanistica

Gestione Privacy

 

 IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA’ (ICP)

L’imposta comunale sulla pubblicità, istituita con D. Lgs. 15 novembre 1993, n. 507, è un tributo sulla diffusione di messaggi pubblicitari mediante insegne, cartelli, targhe, stendardi o qualsiasi altro mezzo diverso da quello assoggettato al diritto sulle pubbliche affissioni.

La tassazione avviene qualora i messaggi siano esposti in luoghi pubblici o aperti al pubblico o che da tali luoghi siano percepibili.

L’imposta è dovuta in via principale da colui che dispone a qualsiasi titolo del mezzo attraverso il quale il messaggio pubblicitario viene diffuso.

Sono esenti dall'imposta le insegne di esercizio aventi superficie fino a 5 metri quadri.

Per le insegne superiori a 5 metri quadri l'imposta è dovuta per l'intera superficie.

L'installazione di qualsiasi tipo di mezzo pubblicitario (anche se in esenzione d'imposta) deve essere preventivamente autorizzata dall'Ufficio.



 


DIRITTO SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI (DPA)

Il diritto sulle pubbliche affissioni, istituito con D. Lgs. 15 novembre 1993, n. 507, è dovuto da coloro che richiedono il servizio di affissione, a cura del Comune, in appositi impianti a ciò destinati, di manifesti di qualunque materiale costituiti, contenenti comunicazioni aventi finalità commerciali, istituzionali, sociali, ecc..

           Formato dei manifesti consentiti
70 x 100
100 x 140
140 x 200
200 x 140
Poster 6 x 3

 

Durata dell’Affissione

 

  • 10 o 15 gg.
  • 15 gg. per i poster 6x3.


MODALITA’ DI PRENOTAZIONE SPAZI POSTER 6 x 3
L'Amministrazione Comunale incentiva e gestisce direttamente l'utilizzo di impianti di affissione pubblicitaria di grande formato (6x3) presenti nel Comune. Questi impianti, ubicati sul Corso Italia ed in posizione di assoluta visibilità, permettono l'affissione di manifesti cartacei di formato non minore di 6x3 (è vietato l'utilizzo di fogli di dimensione minore che ripetano lo stesso messaggio pubblicitario) per un periodo di 15 giorni naturali e consecutivi.

 

La prenotazione deve avvenire inviando apposita richiesta in tal senso tramite email all’indirizzo PEC  tributi.santagnello@asmepec.it a partire dalle ore 09,00 dei giorni 15 e 30 di ciascun mese (per il mese di febbraio 28).

 

Per le affissioni che avranno decorrenza il 1 di ogni mese la richiesta deve essere presentata il giorno 15 del mese precedente a partire dalle ore 9,00, per quelle che avranno decorrenza il 16 la relativa richiesta deve essere presentata il giorno 30 del mese precedente sempre a partire dalle ore 9,00.

Saranno prese in considerazione le prime sette richieste pervenute all’indirizzo email del Comune. Farà fede la data, l’ora, i minuti ed i secondi indicati nel messaggio ricevuto. A partire dalla prima richiesta pervenuta vi è la possibilità di scegliere il tabellone su cui apporre i manifesti cartacei. Nella email dovrà essere specificato l'oggetto della pubblicità.

Il materiale da affiggere deve essere presentato almeno tre giorni prima della decorrenza dell'affissione all'ufficio tributi nei giorni ed orari di apertura.

L'Ufficio Tributi  non gestisce le prenotazioni e le affissioni gratuite sui due poster ubicati in Piazza Matteotti di fronte alla Casa Comunale. Le richieste in tal senso devono essere indirizzate direttamente all'Amministrazione Comunale.

 


CONTO CORRENTE POSTALE SUL QUALE ESEGUIRE I VERSAMENTI

IT 40 L 07601 03400 000036891802
Intestato a COMUNE DI SANT’AGNELLO Imposta pubblicità e diritti Pubbliche Affissioni

 

Codice della strada (decreto legislativo n. 285/1992)


Questionario di valutazione della qualità dei servizi offerti  

File Allegati

Notizie e Avvisi Correlati

Comune di Sant'Agnello - Piazza Matteotti 25 - 80065 Sant'Agnello (NA) Portale Istituzionale
Partita IVA: 82007930637 - CF : 82007930637 Portale on line dal 06/07/2009
Privacy Policy - Note Legali - Realizzato da MDAWEB