Piazza Matteotti 25 - 80065 Sant'Agnello(NA)
PEC segreteria.santagnello@asmepec.it Centralino: +39.081.5332200
Uffici Telefono e Posta Elettronica
Sito Ufficiale Comune di Sant'Agnello - Provincia di Napoli
SANT'AGNELLO - 21/10/2017
Albo Pretorio Calcolo Imu Pago PA Tributi Suap Amministrazione Trasparente
Tourist Tax
Matrimoni

Modulistica

Raccolta dei principali moduli predisposti dagli uffici del Comune


Polizia Locale

 

Carta dei Servizi del Corpo di Polizia Municipale di Sant'Agnello

Nell’ambito del processo generale di trasformazione che la Pubblica Amministrazione sta vivendo, la Carta dei Servizi costituisce uno dei più efficaci supporti volti a migliorare la comunicazione sulla disciplina normativa e a fornire un servizio di qualità, più attento alle esigenze dell’utenza.
Con la Carta dei Servizi, infatti, la Polizia Municipale Locale, si rivolge ai cittadini come strumento di conoscenza circa la natura dei servizi erogati, i rispettivi tempi e le modalità di attivazione e qualunque altra informazione utile, con lo scopo di instaurare con essi un rapporto di fiducia e collaborazione nel prevenire o rimediare ad eventuali situazioni di pericolo o di disagio.

Uno degli obiettivi prioritari del Comune di Sant’Agnello è, già da qualche anno, il miglioramento dell’organizzazione interna della Polizia Municipale Locale e, soprattutto, del modo in cui esso tende a rapportarsi con il Cittadino Utente.
È in quest’ottica che nasce la necessità di provvedere alla pubblicazione di un sito appositamente dedicato alla Polizia Municipale Locale, quale strumento funzionale per tutti coloro che possano aver bisogno dei servizi offerti, facilitandone la comprensibilità e le forme di accesso.

Questo nuovo sito, proponendosi come strumento di garanzia, immagine e divulgazione, vuole quindi rappresentare uno dei principali elementi nell’ambito del processo di trasformazione-evoluzione della Polizia Municipale Locale verso una più efficiente organizzazione dei servizi ed una più completa soddisfazione del cittadino utente.
Lo scopo, infatti, è quello di garantire a quest’ultimo un’adeguata conoscenza non solo dei servizi offerti, ma anche della struttura organizzativa e dei processi che ne consentono la realizzazione secondo gli standard di qualità che caratterizzano tutti i servizi dell’Ente.
Caratteristiche della Carta
Questa carta descrive i principi, gli obiettivi, la struttura, le modalità e gli strumenti di lavoro della Polizia Municipale del Comune di Sant’Agnello, illustrando i servizi e le garanzie offerte alla comunità locale.
Con essa ci si propone di essere più vicini al Cittadino, ascoltandolo, migliorando continuamente il servizio e garantendogli i seguenti diritti così come definito dalla Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 Gennaio 1994:
- Eguaglianza: la Polizia Municipale Locale, nell’erogazione dei propri servizi, deve essere ispirata al principio di eguaglianza, in base al quale tutti i cittadini devono essere trattati senza alcuna discriminazione di sesso, razza, lingua, religione, opinioni politiche. In ogni caso saranno maggiormente tutelati i cittadini diversamente abili, i bambini, i minori, gli anziani e coloro che appartengono alle fasce più deboli.
- Partecipazione: la Polizia Municipale Locale si impegna a garantire al Cittadino la piena conoscenza e la diretta partecipazione di tutti i servizi e/o progetti in cui esso è impegnato, accogliendo anche proposte personali e segnalazioni.
- Continuità e sicurezza: il cittadino ha diritto alla continuità e alla regolarità del servizio.
- Efficacia ed efficienza: la Polizia Municipale di Sant’Agnello, quale obiettivo prioritario, persegue il continuo miglioramento nell’erogazione del servizio, adottando interventi di potenziamento organizzativo e di formazione delle risorse umane.
Principi Organizzativi della Polizia Municipale Locale
La Polizia Municipale Locale - sovrintesa dal Sindaco che le impartisce gli indirizzi politici – è diretta dal Comandante che ha la direzione della struttura, è responsabile verso il Sindaco ed ha piena autonomia gestionale, organizzativa, dell’addestramento, della disciplina e della gestione del servizio.
L’organizzazione è rispondente a criteri di funzionalità, economicità, efficacia ed efficienza, in rapporto ai flussi di popolazione, alle caratteristiche socio-economiche della comunità ed ai principi del decentramento amministrativo.
Obiettivi e compiti della Polizia Municipale Locale
La Polizia Municipale Locale è un’importante punto di riferimento per la collettività e uno dei principali referenti sul territorio per l’Amministrazione Comunale.
Essa opera al servizio dei Cittadini per garantire l’equilibrio tra gli interessi pubblici, generali e collettivi, e gli interessi individuali facenti capo ai singoli.
Essa ha innanzitutto il compito di garantire ai Cittadini un’appropriata fruizione della città, di gestire le eventuali problematiche e le diverse situazioni partendo dall’ascolto dei bisogni del Cittadino Utente, al fine di individuare soluzioni orientate soprattutto al benessere comune attraverso un’attiva funzione di aiuto e di supporto costante.
Pertanto essa costituisce un’istituzione pienamente riconosciuta dai Cittadini e depositaria della loro fiducia; in quanto tale, è quindi chiamata a basare la propria missione su alcuni principi fondamentali, quali:
- Giustizia
- Imparzialità
- Disponibilità.
...
Gli appartenenti alla Polizia Municipale Locale nei limiti delle proprie attribuzioni e nell’ambito delle direttive impartite provvedono in particolare a:
- vigilare sull’osservanza delle leggi, dei regolamenti e delle altre disposizioni emanate dallo Stato, dalla Regione, dalla Provincia e dal Comune, con particolare riguardo alle materie concernenti la Polizia Urbana e Rurale, la circolazione stradale, l’edilizia, l’urbanistica, la tutela ambientale, il commercio, i pubblici servizi e attività ricettive, l’igiene e la sanità pubblica in collaborazione con le strutture operative sanitarie;
- prestare opera di soccorso nelle pubbliche calamità e disastri, nonché in caso di privati infortuni;
- assolvere incarichi di informazione, di raccolta di notizie, di accertamento e di rilevazione, a richiesta delle Autorità ed Uffici autorizzati;
- assolvere le funzioni di Polizia Amministrativa attribuite agli EE.LL. dal D.P.R. del 24/07/1977 n. 616 e s.m.i.;
- svolgere funzioni attinenti alla tutela della sicurezza, del patrimonio pubblico e privato, dell’ordine, del decoro e della quiete pubblica;
- accertare gli illeciti amministrativi e curarne l’iter burocratico sino alla definizione;
- prestare servizio d’ordine e di rappresentanza necessari all’espletamento delle attività istituzionali del Comune;
- eseguire la notificazione degli atti limitatamente ai casi previsti dall’art. 14 della legge 24 novembre 1981, n. 689;
- collaborare ai servizi ed alle operazioni di protezione civile demandate dalla legge al Comune per la parte di propria competenza;
- svolgere funzioni tipiche di prevenzione ed educative, anche attraverso un costante e qualificato rapporto con la popolazione.
Il personale che svolge servizio di Polizia Municipale Locale, nell’ambito territoriale del Comune di Sant’Agnello e nei limiti delle proprie attribuzioni esercita ex legge anche le seguenti funzioni:
- Polizia Giudiziaria, assumendo a tal fine la qualifica di Agente di Polizia Giudiziaria riferita agli Agenti e di Ufficiale di Polizia Giudiziaria riferita agli addetti al coordinamento e al controllo così come stabilito all’art. 5 della legge 7 marzo 1986, n. 65. il Comandante risponde, come primo referente, all’Autorità Giudiziaria;
- Pubblica Sicurezza, assumendo a tal fine la qualifica di agente di pubblica scurezza riferita ai componenti per i quali singolarmente il Prefetto, dopo aver accertato il possesso dei previsti requisiti stabiliti dalla legge 7 marzo 1986, n. 65 e previa comunicazione al Sindaco, conferisce apposita qualifica;
- Polizia Stradale, assumendo a tal fine la qualità di Agente di Polizia stradale riferita a tutti i componenti con obbligo dell’espletamento dei servizi di cui all’art. 11 del codice della strada e di coordinamento, controllo e di assolvimento dell’iter procedurale delle attività svolte dal personale di cui all’art. 17, commi 132 e 133, della legge 15 maggio 1997, n. 127
Collaborazione con le altre forze di Polizia
Il personale della Polizia Municipale Locale, nell’ambito del territorio comunale, collabora con le altre forze di Polizia, per la realizzazione di interventi coordinati sul territorio.
Nell’esercizio di tali funzioni il personale opera nel rispetto delle intese intercorse fra le dette Autorità ed il Sindaco.
Struttura e Aree di Servizio
La Polizia Municipale Locale effettua attività e interventi specifici al fine di garantire l’efficace svolgimento di molteplici servizi quali:

- Controllo della mobilità e Sicurezza stradale: è un’attività di controllo, sostegno e regolamentazione volta non solo a prevenire situazioni di pericolo per la sicurezza e l’incolumità dei cittadini sulle strade, ma anche a garantire, quando necessario, un fluido scorrimento della viabilità locale.
- Sicurezza della città: le azioni intraprese sono finalizzate ad ispezionare e contrastare la microcriminalità e gli eventuali fenomeni di disagio urbano o di disturbo alla quiete pubblica.
Per potenziare e sostenere questo tipo di controllo, la stessa Amministrazione Comunale di Sant’Agnello ha deciso di dotarsi di un sistema di video-sorveglianza al fine di incrementare il senso di sicurezza nell’intera collettività, sempre e comunque nel rispetto della privacy di ciascuno, secondo quanto stabilito dalla relativa Legge sulla Privacy emessa dal Garante al fine di assicurare un legittimo impiego delle immagini acquisite.
- Tutela del consumatore: le attività condotte dalla Polizia Municipale Locale sono volte ad effettuare azioni di vigilanza e controllo per il rispetto delle vigenti normative di settore, intervenendo sia di propria iniziativa che in collaborazione con i settori del Comune coinvolti, per garantire la tutela del Cittadino e dell’intera collettività nel rispetto degli spazi comuni e dell’ambiente.

La Polizia Municipale Locale del Comune di Sant’Agnello è organizzata su base territoriale secondo il principio del decentramento delle funzioni, con un Comando unico, suddivisa in strutture e annessi servizi di competenza.
...
L’articolazione del Servizio viene così determinata:

- Direzione-Comando: Attività di programmazione, controllo e coordinamento;
- Struttura operativa di vigilanza stradale:
Servizio polizia stradale
Servizio commercio in sede fissa e su aree pubbliche
Servizio gestione ed utilizzo automezzi

- Struttura amministrativa e controllo del territorio:
Servizio polizia amministrativa
Servizio polizia annonaria e tributaria
Servizio polizia edilizia

- Struttura Organizzativa con funzioni di staff:
Servizio di staff con compiti operativi, di studio e ricerca, anche a
carattere temporaneo, al fine di assicurare una migliore operatività fra i
Servizi

- Servizi
costituiscono l’articolazione semplice con attività gestionali